Argomento 3: Caso di Studio pratico

Il Principio dell’effetto diretto

Caso di studio: valutare se le seguenti disposizioni (1) possono avere effetto diretto e (2) il destinatario del reclamo, (3) perché un privato dovrebbe cercare di far rispettare queste disposizioni utilizzando l’effetto diretto?

  • Articolo 6 Direttiva 76/207/CEE del Consiglio

“Gli Stati membri introducono nei loro ordinamenti giuridici nazionali le misure necessarie per consentire a tutte le persone che si ritengono lese per la mancata applicazione nei loro confronti del principio della parità di trattamento ai sensi degli articoli 3, 4 e 5 di far valere le proprie pretese per via giudiziaria processo previo eventuale ricorso ad altre autorità competenti “.

  • Art 255 CE:

“Ogni cittadino dell’Unione ha diritto di accesso… fatti salvi i principi e le condizioni da definire”

Punti da considerare per la risposta:

Criteri di efficacia diretta delle direttive dinanzi ai giudici nazionali:

  • Precisione e chiarezza
  • Incondizionate
  • Il termine per l’attuazione è scaduto
  • Le direttive possono avere efficacia diretta solo verticalmente (Stato e autorità pubbliche)