Argomento 2 Principali Attività

1 Ricerca a livello europeo e 6 Rapporti a livello nazionale (riguardanti Italia, Cipro, Bulgaria, Grecia, Malta e Paesi Bassi) per identificare gli ostacoli che impediscono l’effettiva attuazione del quadro giuridico dell’UE in materia di lotta all’intolleranza, al razzismo, alla xenofobia e alla discriminazione nei diversi contesti nazionali (comprese le caratteristiche della legislazione nazionale che potrebbero avere un impatto, positivo o negativo, sull’attuazione della legge).

È possible scaricare l’eBook in formato pdf su questo sito

Un Toolkit digitale per offrire fonti di apprendimento valide, credibili e accessibili e 6 serie di sessioni formative rivolte a professionistə in ambito legale e operatori/trici sul campo per lo sviluppo delle capacità necessarie ad identificare in modo proattivo i casi di violazione del quadro dell’UE, ad incoraggiare le pratiche di segnalazione e a contribuire a una migliore applicazione del diritto dell’UE.

Un White Paper che conterrà le lezioni chiave apprese nel corso del progetto e le raccomandazioni che andranno a rafforzare le coalizioni già costituite in tutta Europa che cercano di combattere il razzismo, la xenofobia e la discriminazione nei confronti di specifici gruppi etnici/razziali.

Una conferenza finale per accrescere la consapevolezza e sensibilizzare il grande pubblico su come i fenomeni di discriminazione, indipendentemente dalla loro forma (ad es. odio nei confronti dei rom, antisemitismo, odio nei confronti dei musulmani, afrofobia, odio nei confronti degli appartenenti alla comunità LGBTIQ), siano contrari alle leggi e ai valori nazionali ed europei.